06 Mar

bando-isi-dgeco2Le imprese che intendono avvalersi del contributo a fondo perduto al 65% sulle spese sostenute per progetti di miglioramento delle condizioni di sicurezza dei propri lavoratori, messo a disposizione dall’INAIL, hanno tempo fino al 5 Maggio 2016 per presentare l’apposita istanza on-line.

Anche quest’anno, tra gli interventi finanziabili destinati al miglioramento della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, figurano gli interventi di bonifica e rimozione dell’amianto.
I progetti di investimento saranno valutati nella fase iniziale della procedura, infatti, solo le imprese che presenteranno progetti adeguati riceveranno il codice identificativo necessario per partecipare al click day per l’ammissione ai finanziamenti.

I contributi saranno assegnati in base all’ordine cronologico di invio e fino all’esaurimento delle somme stanziate, che quest’anno ammontano a 276.269.986,00 euro.
Per ulteriori approfondimenti, le aziende interessate possono visitare la sezione del nostro sito dedicata agli incentivi per le imprese.

lNAIL finanzia le spese per la bonifica dell’amianto nei luoghi di lavoro ultima modifica: 2016-03-06T18:32:14+00:00 da tivitti