08 Mar

L'amministrazione comunale di Calstellammare del Golfo (Trapani) mette a punto una nuova strategia per contrastare l'abbandono di rifiuti per le strade. In dotazione alla Polizia Municipale di Castellammare del Golfo, infatti, sono pervenute nuove strumentazioni che consentiranno di arginare il fenomeno delle discariche abusive di rifiuti anche pericolosi come l'amianto.

 

amianto fai da te

Quale aliquota va applicata ai lavori di bonifica e smaltimento dell'Amianto (Eternit)

Si chiama "Rifiuto stop" il sistema di telecamere nascoste che verrà installato dalla Polizia Municipale di Castellammare del Golfo (Trapani) nelle zone a rischio, in cui è maggiormente frequente il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti per strada. Si tratta di telecamere ad alta risoluzione, idonee per la registrazione audio e video sia diurna che notturna. Si tratta di una strategia volta da un lato, a prevenire il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, molti dei quali pericolosi per la salute e per l'ambiente, come l'amianto (ethernit), dall'altro a sanzionare i trasgressori. Si ricorda, peraltro, che l'abbandono di alcuni rifiuti pericolosi come l'amianto costituisce reato.

Castellammare del Golfo: sistemi di videosorveglianza contro l’abbandono dei rifiuti da Marcella Campione