oli-esausti

DGeco è specializzata nel trasporto, smaltimento e riuso di varie tipologie di oli esausti a Palermo ed in tutta la Sicilia

Tipologia e smaltimento degli Oli

Trasporto, smaltimento e riuso di varie tipologie di oli esausti_DGECO Gli Oli esausti si dividono in 3 diversi gruppi:

- gli Oli chiari provenienti dalle attività svolte nelle industrie;
- gli Oli scuri prodotti principalmente dalle macchine, sono oli che contengono sostanze come i metalli o i residui della combustione;
- gli Oli esausti solubili cioè gli oli vegetali utilizzati per la frittura

Se possiedi uno di questi oli puoi rivolgerti a DGeco per il corretto smaltimento.

Gli oli esausti sono altamente inquinanti e vanno smaltiti correttamente

smaltimento-Olii-esausti
smaltimento-Olii-esausti

L'abbandono indiscriminato di qualsiasi tipo di olio esausto nell'ambiente o l'erroneo sversamento negli scarichi e fognature urbane, causa l'inquinamento del suolo, la contaminazione delle falde acquifere, ma anche l'inquinamento del mare e dei bacini idrici, costituendo un grave pericolo per la salute dell'uomo, della flora e della fauna.

Per ogni tipo di olio si usano metodi diversi di ritiro e smaltimento

Infatti, Il trattamento degli oli è differente a seconda delle sue caratteristiche:

Rigenerazione

La rigenerazione è un processo ad alto rendimento, utilizzato principalmente per il trattamento degli oli lubrificanti, i prodotti di questo processo sono sia nuove basi lubrificanti, aventi caratteristiche qualitative simili a quelle dell'olio ottenuto dalla lavorazione del petrolio, ma anche gasolio e bitume. La rigenerazione può avvenire attraverso tre diversi procedimenti:

  • disidratazione;
  • deasfaltazione o frazionamento;
  • raffinazione finale.
Combustione

La combustione è un processo utilizzato nei casi in cui l'olio non è riutilizzabile.
La combustione utilizza l'olio per produrre calore, l'olio viene, pertanto, utilizzato come combustibile in altri processi industriali, ad esempio, nei cementifici dove viene sfruttato proprio per il suo elevato potere calorifico in sostituzione di altri combustibili fossili, con notevole risparmio di materia prima (carbone e greggio).

Trattamento

Il Trattamento è un processo chimico e fisico a cui vengono sottoposti, presso impianti autorizzati, tutti gli oli le cui caratteristiche sono tali da renderli inadatti sia alla combustione che alla rigenerazione, il prodotto del processo è una frazione oleosa i cui nuovi parametri sono tali da consentire il recupero per combustione o per rigenerazione.

Termodistruzione

Quando l'olio per le sue caratteristiche non può essere né rigenerato, né trattato né destinato a combustione, deve essere necessariamente inviato ad impianti di termodistruzione. Questo avviene per gli oli contenenti cloro e policlorobifenoli o PCB. Questo trattamento non prevede il recupero dell'energia prodotta pertanto non produce alcun risparmio energetico né in termini di materie prime. Questo processo produce inevitabilmente emissioni, spesso nocive,di gas in atmosfera. Pertanto gli impianti di termodistruzione sono soggetti a rigidi controlli per la verifica del rispetto dei limiti delle emissioni stabiliti dalle normative ambientali.

Trasporto e Smaltimento Oli Vegetali ultima modifica: 2016-08-24T04:22:36+00:00 da Dgeco Smaltimento Amianto (Eternit)